Upskill4.0 logo

Blog

Il team di Upskill 4.0: conosciamo Sofia Mizzan, junior project manager

Il team di Upskill 4.0: conosciamo Sofia Mizzan, junior project manager Upskill 4.0

Figlia delle stelle, Sofia Mizzan, nata il giorno di San Lorenzo, e da sempre estremamente affascinata dallo spazio e dal cielo stellato. Laureata a Ca’ Foscari in triennale, in Administration Management and Control, e in magistrale in International Management, ha frequentato in magistrale anche i corsi di SKEMA Business School a Parigi che le hanno permesso di interfacciarsi con un metodo di istruzione molto pratico e orientato al lavoro e allo sviluppo della propria carriera personale. 

Come è iniziato il tuo percorso in Upskill 4.0 e di cosa ti occupi?

Ho inizio a collaborare con Upskill 4.0 per il mio tirocinio di quattro mesi che dovevo completare per potermi laureare con la doppia laurea, inizialmente scrivendo la tesi e poi a tempo pieno. 

È stata fin da subito una bella esperienza perché ho trovato persone motivate ed estremamente competenti. 

Ho partecipato subito ai progetti, nello specifico al progetto Upskill Piemonte. Ho partecipato alle visite aziendali, sono stata in Piemonte, e quello che più mi ha colpito è stato aver visto la passione e la profonda dedizione degli imprenditori con cui ci siamo interfacciati. Era la prima volta che incontravo degli imprenditori con così tanta passione in quello che svolgono e nel portare avanti la propria azienda, spesso spinti dal solo desiderio di costruire un mondo migliore da lasciare ai propri figli e/o nipoti. La loro passione e il loro coinvolgimento è stato tale da riuscire a trasmetterlo e ad appassionare anche gli studenti! 

Uno degli aspetti positivi di lavorare per Upskill 4.0 è che il lavoro non è mai noioso o ripetitivo, le cose da fare sono tante e spesso ti trovi a collaborare e, di conseguenza, imparare da molti progetti di natura diversa. Durante il mio tirocinio ho letto e analizzato tantissimi libri sul Design Thinking, condividendo con il team quello che leggevo e studiavo. Ho allargato le mie competenze nell’ambito delle Nuove Tecnologie della Vita, delle tecnologie “Industria 4.0″, del settore energetico, ambientale e sulla sostenibilità.

Ora mi sto occupando del progetto Upskill promosso da Fondazione Cariverona e parteciperò ai prossimi progetti in partenza sul territorio veneziano.

Quali sono i tuoi interessi oltre il lavoro?

Mi piace stare all’aria aperta, con il mio cane, che in realtà è di mia nonna. Con lui faccio lunghissime passeggiate. Appena posso, viaggio. Leggo da sempre molti libri e mi piace spaziare nei generi. Passo dai saggi e dai libri di crescita personale a libri fantasy e gialli. Inoltre lo spazio e le stelle, e alcuni aspetti della fisica, ritornano anche nelle mie letture e in quello che scrivo: la mia tesina delle superiori si intitola “Perché siamo figli delle stelle” in cui la premessa di base era che la nostra capacità di pensare e di porci domande è intimamente legata al provare stupore e ammirazione per le cose, e ciò che primordialmente ha suscitato stupore per la prima volta è stato proprio il cielo stellato. 

Mi piace, inoltre, il mondo dell’organizzazione di eventi. Mi affascina l’idea di poter rendere speciali alcuni momenti per le persone. Ho recentemente partecipato ad un corso per diventare wedding planner e ho partecipato ad un evento organizzato dalla professionista che aveva tenuto il corso. Mi è stato molto utile per focalizzare diversi aspetti a cui porre attenzione per la riuscita di un buon evento e tutta la preparazione che è necessario avere alle spalle. 

Quali sono i tuoi progetti per il 2024? 

Spero possa essere un anno ricco di sorprese e di nuove conoscenze, arricchente a livello personale e professionale. Ho appena fatto domanda per una borsa di ricerca, spero di vincerla!

Tieniti aggiornato sui progetti Upskill 4.0

Iscriviti alla newsletter per ricevere in anteprima informazioni sulle nostre attività

Consenso trattamento dati

Richiesta avvenuta con successo, riceverai una mail per confermare la tua iscrizione